Il diavolo più amato dello streaming tv torna su Netflix il 28 maggio dopo una pausa di oltre nove mesi dalla conclusione della prima parte. A  darci un assaggio di quello che caratterizzerà questa attesissima seconda parte è il trailer pubblicato recentemente dalla piattaforma on demand. Grandi le aspettative per la temutissima discesa di Dio a Los Angeles, palesatosi ai figli per la prima volta dopo secoli, ma anche per le conseguenze che questa divina presenza avrà sulle vite di tutti i personaggi.

 

Fastweb NeXXt Casa
Internet + Fisso
22.95€/mese
Consulenza gratuita
Gratis e senza impegno
EOLO più
Internet + Fisso
da 26.90€/mese
Consulenza gratuita
Gratis e senza impegno
Internet Unlimited
Internet + Chiamate a consumo
29.90€/mese
Consulenza gratuita
Gratis e senza impegno
Super OfficeOne
Internet + Fisso
27.99€/mese
Consulenza gratuita
Gratis e senza impegno
Unlimited Business
Internet, chiamate illimitate e centralino virtuale
65.00€/mese
Consulenza gratuita
Gratis e senza impegno

 

 

 Lucifer 5b:  le anticipazioni rivelate dal trailer

Ci siamo. Il maggio di Neflix non potrà che concludersi  trionfalmente con l’attesissima uscita della seconda parte della quinta stagione di Lucifer. Una sosta lunghissima e snervante per tutti gli appassionati della serie, imposta dalla pandemia di Covid-19 che ha inevitabilmente rallentato le riprese. A scatenare le fantasie dei fan del Lucifero più sexy e controverso di sempre  è stato il trailer che Netflix ha pubblicato di recente.

  • Dove eravamo rimasti?

La prima parte della quinta stagione di Lucifer Netflix si era conclusa lasciando davvero tutti a bocca aperta. Finalmente dopo un tira molla infinito, stagioni di sospiri e fraintendimenti, Chloe e Lucifer danno inizio alla loro relazione, suggellata da un’intensa scena d’amore e di passione che ha fatto impazzire tutti i fan.

Nell’ultimo episodio della prima parte della 5b, dopo aver salvato la detective dalle grinfie del gemello manipolatore Michael, Lucy, sembra sul punto di dire “Ti Amo” a Chloe, ma il tempo all’improvviso si blocca. Lucifer si scaglia contro il fratello Amenadiel, credendolo responsabile, ma in realtà il colpevole è Michael.

Inizia uno scontro inevitabile, fino a quando, durante la colluttazione i tre angeli vengono interrotti da Dio che finalmente si è deciso a scendere sulla Terra esclamando: “Figlioli! io non voglio che litighiate”.

 

 

  • Le puntate della 5° stagione Lucifer Netflix: tutti gli episodi

Saranno 8 le puntate che compongono questa seconda parte della stagione di Lucifer, ciascuna delle quali, già dal titolo lascia intuire quello che accadrà.

  1. Family Dinner
  2. Bloody Celestial Karaoke Jam
  3. Resting Devil Face
  4. Daniel Espinoza: Naked and Afraid
  5. A Little Harmless Stalking
  6. Nothing Lasts Forever
  7. Is This Really How It’s Going To End?!
  8. Chance at a Happy Ending

Non mancherà l’episodio musical, Bloody Celestial Karaoke Jam, del quale nelle scorse settimane sono trapelate alcune interessanti scene: nella clip mostrata,  Lucifer (Tom Ellis), Chloe (Lauren German), Dan (Kevin Alejandro) ed Ella (Aimee Garcia) si cimentano in Another One Bites the Dust dei Queen, assieme ad una marching band e una squadra di cheerleading.

  • Lucifer Netflix 6 sarà l’ultima stagione della serie

Il titolo dell’ultimo episodio di Lucifer 5 “Una possibilità per un lieto fine” sembra più che altro annunciare un vero e proprio finale di serie. E così, in effetti, doveva essere in origine.

Il telefilm più diabolico di sempre avrebbe dovuto infatti concludersi con la 5 stagione e gli sceneggiatori hanno quindi mantenuto la storyline conclusiva, come hanno spiegato gli showrunner:

“Una delle cose importanti che abbiamo detto quando abbiamo accettato di fare la sesta stagione è che non volevamo cambiare la quinta stagione, perché l’amavamo.
Quando uscirà la seconda parte, vedrete quanto è coerente, quanto tutto quadra a pennello. La adoro. Non volevamo cambiare il finale, e così abbiamo semplicemente chiuso la stagione. Ildy stava scrivendo il sesto atto, e noi stavamo accelerando su una serie di storie e di passaggi che forse avremmo potuto ampliare.
E così adesso possiamo dirvi che la quinta stagione sarà esattamente come l’abbiamo pensata, ma che quello che doveva essere il finale è diventato una stagione a sé, la sesta, arricchita da altre storie e idee che abbiamo avuto”

Il capitolo conclusivo di Lucifer 6 su Netflix durerà 10 episodi, alcuni dei quali con dei titoli davvero poco rassicuranti: il nono episodio intitolato “Goodbye, Lucifer”, ha fatto pensare a un addio definitivo, mettendo in allarme i fan, così come il quinto intitolato “The Murder of Lucifer Morningstar” (L’omicidio di Lucifer Morningstar) che fa sospettare come l’immortalità del magnetico re degli inferi possa essere stata compromessa ancora.

 

 

Lucifer Netflix 5b: le possibili trame dei personaggi principali

Il trailer rilasciato da Netflix su Lucifer stagione 5b lascia davvero molto all’immaginazione. La maggior parte delle scene  sembra porre l’attenzione soprattutto sul rapporto tra il principe dell’inferno e Dio e ben poco sulla relationship con Chloe. Un fatto che ha fatto storcere il naso ai tantissimi sostenitori della coppia, delusi dall’assenza di  scene celebrative del loro amore.

  • L’arrivo di Dio

Certamente questa seconda parte della stagione punterà molto sul rapporto tra Lucifer e Dio, considerato da Lucy un orditore insensibile, reo di averlo cacciato all’inferno in seguito alla sua ribellione nella terra d’argento, senza avergli mai più dato alcuna spiegazione e condannandolo al ruolo di malvagio torturatore delle anime peccatrici.

Un compito che Lucifer ha più volte rinnegato e che lo ha costretto a convivere con un perenne dualismo interiore: Lucifer come perfido  e consapevole castigatore di crudeli uomini, o anima perduta ma buona, pedina inconsapevole di un padre assente?

Dio sembra voler riportare la pace tra i propri figli in conflitto, cercando di riconquistare, a suo modo, l’affetto ed il rispetto del suo angelo caduto, mettendo tuttavia in discussione il suo ruolo di consulente della polizia.  Non stupisce allora che la motivazione dell’apparizione dell’onnipotente in persona nella città degli angeli nasconda anche questa volta un’altra delle sue  oscure macchinazioni. Dio infatti vuole ritirarsi. Una notizia che scatenerà una guerra all’ultimo sangue tra angeli e demoni per poter prendere il suo posto.

  • L’antagonismo tra Lucifer e Michael

La rivalità tra i gemelli è la motivazione che spinge Dio ad intervenire.

La faida tra i due si inasprisce ancora, in particolare dopo la decisione di Lucifer di tornare all’inferno per proteggere la terra dall’invasione dei demoni. L’annuncio di Dio di volersi ritirare rimescola ancora di più le carte, e la posta in gioco non è più una banale diatriba tra fratelli ma qualcosa di molto più celestiale.

Sarà Michael o Lucifer a diventare il nuovo Dio in cielo ed in terra?

 

 

 

 

  • Il rapporto tra Lucifer e Chloe

Sono effettivamente poche le scene riservate alla coppia nel trailer di Lucifer su Netlfix, tanto da far insospettire i fan su un epilogo poco lieto. In particolare, ad essere incriminata è la frase che Lucifer dice a Chloe in uno spezzone: ” Se mai ti dicessi quelle tre parole, mentirei”.

Certo è che il rapporto tra Lucifer e la sua detective potrà funzionare solo quando Lucifer  avrà fatto chiarezza in se stesso ma soprattutto nel suo rapporto con il padre, che ricordiamo aveva creato Chloe proprio per metterla sulla strada di Lucifer.

  • Amenadiel e suo figlio Charlie

Amenadiel si troverà in questa seconda parte della stagione a battersi insieme a Lucifer contro Michael e a difendere il proprio figlio Charlie, nato dalla storia con Linda, che ha scoperto essere totalmente umano. Il primo guerriero di Dio sarà quindi impegnatissimo nel mostrare tutto il suo amore paterno e a proteggere il suo piccolo dalle possibili minacce.

  • La ricerca dell’anima di Maze

Mazeeken, demone dell’inferno, sembra essere tornata dalla parte di Lucifer e a battersi al suo fianco per sconfiggere Michael. Ricordiamo che nella prima parte della 5° stagione, Maze, furiosa per la morte della madre Lilith,  abbandonata da Eve, della quale si era innamorata,  aveva trovato in Michael un nuovo alleato. Il gemello cattivo di Lucifer, infatti,  aveva infatti promesso a Maze, un’anima, che le avrebbe finalmente  permesso di trovare qualcuno che la amasse davvero.

Ma se un’anima  in realtà l’avesse sempre avuta?

  • Linda ed il suo ruolo di madre

Linda, la psichiatra di Lucifer, mamma di Charlie, avrà un ruolo davvero interessante in questa stagione, in quanto sarà nientemeno che la terapeuta di Lucifer e Dio, e li aiuterà a dipanare il loro intricato rapporto dall’inizio dei secoli.

Insomma con questo Lucifer, Netflix sembra davvero aver creato un inferno tra i fan.

 

 

CONDIVIDI: FACEBOOK | TWITTER |